Il progetto The Fly: tre Native su Vanity Fair per Patrizia Pepe

Condé Nast ha realizzato un progetto Native per il brand Patrizia Pepe, coinvolgendo tre autrici e l'illustratrice Carolina Melis nella creazione di tre racconti illustrati, online su Vanity Fair nell'arco di tre settimane. 

I racconti, ambientati a Milano, seguono il fil rouge creato dalla presenza di  "The Fly", simbolo del brand, e riguardano un momento unico nella vita delle tre giovani donne protagoniste, ognuna delle quali rappresenta un aspetto del brand e indossa un look Patrizia Pepe.

Nel primo racconto, " Déjà-vu di primavera" scritto da Francesca Finarelli, la protagonista è la sofisticata e sensuale Lucilla che si reca a un vernissage d'arte alla ricerca dell'ispirazione.

Il secondo racconto, "Because the night" di Margo Schachter, ci fa vivere un pomeriggio a Milano nell'attesa del concerto dell'anno, insieme alla protagonista appassionata di musica rock.

Il terzo racconto, "Ritrovare la magia", è stato realizzato dall'autrice Rosanna Rubino, e ci fa viaggiare nella mente di una campionessa di nuoto, durante la sua migliore gara, al termine della quale farà un importante incontro.