Elogio dello stupore. Il Native su Vanity Fair per Geberit

Quando scopriamo qualcosa di nuovo che ci sorprende è come se diventassimo di nuovo bambini, a volte sorridiamo, altre volte si aprono nuovi mondi.

Condé Nast ha realizzato un Native Content su Vanity Fair per Geberit, azienda tra i leader europei nel settore dei prodotti idrosanitari.

Il concept si basa sulla sorpresa che viene generata dalla prima volta: proprio come succede la prima volta che si prova il nuovo sistema Geberit AquaClean.

Il sorprendente, l’inatteso, l’inaspettato: come in un numero di alta magia, la storia recente ci ha più volte lasciato a bocca aperta di fronte allo spettacolo del progresso.

L'autore ricorda così la prima volta degli schermi touch, il bullet time di Matrix, il video di Poker Face di Lady Gaga, gli MP3, il pilot di Twin Peaks: i momenti sorprendenti che riguardano novità tecnologiche e di intrattenimento.

L'articolo linsting è corredato dalle colorate illustrazioni di Séverine Assous.