Vanity Fair, Nivea e la bellezza nel tempo di Monica Bellucci

Pensando a Monica Bellucci, la mente va automaticamente all’espressione “bellezza senza tempo”. Una definizione lecita, per quanto retorica, eppure riduttiva. La bellezza di Monica Bellucci infatti un tempo ce l’ha, ed è quello presente. È una bellezza “nel tempo”. È questo che permette a Monica di essere una delle attrici più iconiche del nostro cinema contemporaneo: lei non lotta contro il tempo bensì, semplicemente, non lo teme.

Attraverso 2 contenuti Native scopriamo la vera identità di Monica Bellucci, grazie anche alla sua pelle, che racconta le sue esperienze e la sua storia.

Monica è infatti l’esempio lampante che la bellezza è parte della pelle e quello che bisogna fare è saperla mettere in risalto, come con la nuova crema Nivea Hyaluron Cellular Filler, un anti-age che valorizza la giovinezza che è già nella pelle, stimolando la pelle stessa a produrre i propri attivi anti-età. È proprio la naturale capacità di rinnovarsi che dà nutrimento e arricchisce la personalità.